Switch Language

Magento 2: gli ultimi aggiornamenti

di Antonio Carboni, 16 aprile 2013

Una delle notizie più twittate e condivise dalla conferenza Imagine eCommerce 2013 riguarda proprio Magento 2. Anche noi di Magenio abbiamo aspettato con trepidante attesa nuove informazioni riguardante la versione 2 di questa fantastica piattaforma.

Tra le novità emerse durante la conferenza a Las Vegas sappiamo che:

  • Magento 2 si baserà su PHP 5.3 e Zend Framework 1.0
  • Magento 2 Supporterà MSSQL, Oracle e altri tipi di database
  • La popolarissima libreria jQuery sarà presente in Magento 2 nativamente.
  • Miglioramento delle performance della nuova piattaforma e riduzione dei consumi delle risorse (pecca ancora molto sentita per via del lento aggiornamento delle macchine di molti hosting).
  • I moduli interni saranno maggiormente flessibili e personalizzabili
  • Rivoluzionato il backend amministrativo

Proprio la totale revisione del backend ha suscitato forte emozione ma anche qualche perplessità. Se da un lato il backend risulta moderno e diviso in sezioni molto più semplici per gli amministratori, dall’altra i professionisti potrebbero trovarsi spiazzati nel vedere la configurazione frammentata in più parti.

Vista il restyling drastico del backend, probabilmente c’è da aspettarsi lo stesso trattamento al frontend.

Nella conferenza inoltre si è parlato di una prima versione beta prevista per l’ultimo trimestre del 2013. Ancora non sappiamo se la roadmap tracciata da X.Commerce verrà rispettata o ci saranno ritardi nello sviluppo. Il nostro blog comunque seguirà costantemente le novità di Magento e vi informeremo sugli sviluppi. Tenetevi aggiornati e nel frattempo fateci sapere la vostra opinione su Magento 2 nei commenti!

L'articolo era interessante? Vota