Switch Language

Magenio cookie alert e cookie law

di Martino Fenu, 1 giugno 2015
5/5 (2)

Il 2 Giugno 2015 entreà in vigore la legge numero 229/2014, meglio nota come la “Cookie law“, la quale obbliga i gestori di un qualsiasi sito a chiedere il consenso agli utenti per l’installazione di cookie non strettamente necessari al funzionamento del sito stesso.

Per poter rispettare questo provvedimento e non incorrere in sanzioni bisogna fare in modo di conoscere quali sono i cookie presenti nel nostro sito e per quali fini vengono utilizzati.
Infatti oltre a chiedere il consenso è necessario stilare un documento informativo, la cookie policy, per informare l’utente del tipo di cookie utilizzati dal sito.

Cosa sono i cookie

Potrebbe sembrare una cosa ovvia per la maggior parte delle persone, sopratutto per chi lavora nel settore, ma non tutti sanno che i cookie non sono altro che delle stringhe di testo che vengono inviate da uno o più siti sul dispositivo utilizzato dall’utente e conservati (in base alle impostazioni del browser) per diversi scopi. Le informazioni verranno poi ritrasmesse al server una volta che l’utente visiterà nuovamente il sito.

I diversi tipi di cookie

I cookie vengono distinti in base allo scopo per il quale vengono utilizzati:

  • cookie tecnici: sono quei cookie che servono per il normale funzionamento del sito, come l’accesso ad aree riservate a seguito dell’autenticazione, la possibilità di fruire del sito nella lingua scelta, o anche i cookie analytics se installati direttamente dal gestore del sito per ricavare dati aggregati sul numero degli utenti e sull’utilizzo del sito.
  • cookie di profilazione: come dice il nome, servono per creare un profile dell’utente in modo da poter utilizzare i dati ricavati per inviare messaggi pubblicitari mirati.

La cookie law

La cookie law si applica a tutti coloro che installino cookie sui dispositivi dei propri utenti, ma le modalità di applicazione variano in base alle categorie viste in precedenza.
Infatti se sono presenti i soli cookie tecnici non è richiesto che l’utente dia il suo consenso prima della loro installazione, ma è comunque necessario che sia presente l’informativa sui cookie.

Per quanto riguarda i cookie di profilazione invece è necessario dotarsi di tutti quegli strumenti che possano impedire l’installazione di questi cookie prima che l’utente dia il suo consenso esplicito.

Applicazione della cookie law

Per fare in modo che la cookie law venga applicata correttamente devono essere soddisfatte alcune condizioni:

  • Inserimento del banner: quando sono presenti i cookie di profilazione o i cookie di terze parti è necessario inserire nel sito un banner che consenta di prendere visione dell’informativa breve sull’utilizzo dei cookie. Il banner deve essere tale da essere visibile e da “interrompere” la normale visualizzazione del sito in modo che l’utente prenda visione del messaggio. L’informativa breve deve contenere un messaggio riguardante l’utilizzo di cookie di profilazione, l’eventuale utilizzo di cookie di terze parti, un link alla pagina contenente la policy completa e un messaggio che avvisa l’utente che aprendo una qualsiasi altra pagina del sito o agendo su una finestra diversa del sito si accetta l’installazione dei cookie. Inoltre deve essere specificato che nella pagina dell’informativa estesa è possibile bloccare l’installazione di cookie di profilazione.
  • Creazione della cookie policy: questa pagina dovrà contenere l’informativa completa sui cookie installati, la possibilità di scegliere quali utilizzare e quali mantenere inattivi, una descrizione su come utilizzare le impostazioni dei diversi browser all’utilizzo dei cookie e le indicazioni relative a tutti i cookie di terze parti, con relativi link ai siti dei gestori di questi servizi. Questa pagina dovrà essere raggiungibile da ogni pagina del sito.

Rispettare la cookie law sul vostro ecommerce

Per poter rispettare la cookie law sul vostro ecommerce potete utilizzare il modulo Magenio Cookie Alert, vediamo quali sono le sue caratteristiche:

  • Stile Alert: il banner che ha lo scopo di avvisare i clienti può essere posizionato in diversi punti della pagina ed è possibile modificarne lo stile.
  • Richiesta della conferma: oltre al pulsante di conferma richiesto dalla normativa è possibile scegliere altre modalità di conferma, come lo scroll della pagina o il click del mouse fuori dall’area del banner.
  • Personalizzabile: è possibile modificare il testo ed adattarlo per ogni store view presente nel negozio.
  • Selezione singolo cookie: come previsto dalla cookie law, nella pagina dell’informativa estesa vengono inseriti degli script che permettono all’utente di abilitare e disabilitare i cookie singolarmente.
  • Gestione cookie di terze parti: tramite questo modulo è possibile bloccare gli script di terze parti prima che venga dato il consenso esplicito dall’utente.

Il team di Magenio offre inoltre la configurazione degli script di blocco del modulo e l’installazione assistita, scopri il modulo e tutti i servizi nella pagina dedicata al Magenio cookie Alert!

L'articolo era interessante? Vota

Vuoi inserire il codice fiscale su Magento? Scarica il modulo